La Rocca Ariostesca

La Rocca Ariostesca è il simbolo della città, deve il suo nome ad aver ospitato il poeta Ludovico Ariosto dal 1522 al 1525.

rocca
Roccaforte

Descrizione

Presenta la forma tipica delle costruzioni medievali con torricelle agli angoli ed una torre quadrata al centro che assolveva anche il ruolo di prigione. La struttura primaria risale all'IX secolo, intorno a questa si svilupperà poi l'edificio che otterrà maggior impulso durante la denominazione lucchese: prima con Castruccio Castracani degli Antelminelli che costruì anche un ampio tratto delle mura urbane e poi con Paolo Guinigi. Quando poi Castelnuovo divenne capoluogo della provincia Estense, la Rocca assolse la funzione di sede amministrativa del governo ed abilitazione dei commissari, subendo modificazioni che, pur lasciando inalterata la struttura primitiva, la resero più adatta ai nuovi usi. Gli eventi bellici arrecarono all'edificio, come del resto al paese intero, gravi danni: i pesanti restauri del dopoguerra hanno poi apportato varie modifiche alla struttura.

Galleria di immagini

Modalità di accesso

da inserire

Indirizzo

Via Vittorio Emanuele, 8-10 55032 Castelnuovo di Garfagnana

Ultimo aggiornamento: 10/05/2024, 09:49

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. View more
Cookies settings
Accetto
Rifiuto
Preferenze cookie
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Informativa sui Cookie

Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell'utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell'utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest'ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

Cookie del Titolare

Il sito utilizza solo cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell'art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell'interessato. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.  

Disabilitazione dei cookie

Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie direttamente tramite il proprio browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Save settings
Cookies settings